Il (poco) divertente circo di Silvio

26 settembre 2013 Commenti chiusi

Silvio il grande clown

Ormai Mr. B – ma no dai, chiamiamolo per nome: Silvio Berlusconi – è riuscito nel suo intento: ha trasformato la politica ed il suo partito in un grande circo, con attrazioni di grido! Ecco un estratto dello spettacolo di stamattina, quello per i bambini: il presentatore è un essere strano, con la faccia di plastica ed il sorriso di legno.

“Un applauso per il nano cattivo, attenti che morde! A cuccia Brunetta, a cuccia! Un miliardo di euro in premio a chi sputerà veleno più distante di lui!”

“Un’ovazione per Madame la Pitonesse, maga fattucchiera capace di cambiare il giorno in notte al mio solo comando!”

“Un rullo di tamburi per il pagliaccio, guardate quant’è divertente il mio Angelino! Corri avanti dai, che ti faccio lo sgambetto e ridono tutti! Aaah che risate!!”

“Ed ora l’orchestra annunci la mia ballerina preferita, leggiadra e bellissima, speriamo non apra bocca la mia cara Mara che sennò casca il palco”

“Per il numero finale guardate alle mie capriole! Oplà! E casco in piedi! Oplà, e di nuovo in piedi! Senza mani! Quanto sono bravo, quanto sono bravo! Come me non c’è nessuno, applauditemi!!!”

Lo spettacolo della sera invece i bambini non lo possono guardare, il presentatore in perizoma assume due pillole e fa l’equilibrista senza mani e senza piedi, un solo punto di appoggio, i medici del circo pronti con il defibrillatore nel caso in cui gli venga un colpo – sono decenni ormai che continua con questo spettacolo, l’hanno pure denunciato ma lui non demorde. Le ballerine sono tutte in elegante tuta adamitica, ma di classe sapete….

 

Ragazzi se non si può ridere un po’ che faccio, mi sparo?

Share
Categorie:...e non mi piace Tag:

www.libero.it : il portale più spassoso del mondo!

8 settembre 2013 Commenti chiusi

www.libero.it è un portale web che ha catturato milioni di italiani con la webmail gratuita. Fatto questo, cerca di intercettare questi milioni di visitatori che vanno a leggersi la posta (non è possibile scaricare la posta da libero.it nel proprio PC o telefono) per portarli nel proprio sito di news online con ovvie ricadute economiche per sè – tutta gente che vede pagine in cui inserire pubblicità a pagamento.

Nulla di male in tutto questo, ci mancherebbe altro. Il fatto è che di portali che propongono le notizie del giorno ce n’è tanti, la concorrenza è agguerrita e bisogna diversificare la propria offerta.
Libero.it ha scelto una strada chiara: mescolare sesso, paura, gossip e notizie assurde per incuriosire ed agganciare chi si va semplicemente a leggere la posta!

Un esempio per tutti, datato ma sempre valido: nella stessa pagina del 27 febbraio 2012 il titolo principale è “LA SERA HA 22 ANNI, LA MATTINA 5. SI SVEGLIA ED E’ BAMBINA”, il titolo secondario “UDINE, AVVISTATO UN ALIENO DI 4 METRI”.
Roba da psicanalisi!

libero20120227

 

 

 

 

 

 

 

 

 

www.libero.it : continua a divertirci così!

Serietà (0-10): 2 (scappa anche a loro qualche notizia vera)
Divertimento (0-10): 7 (è difficile mantenere questo livello di assurdità nel tempo senza momenti di calma)

Share
Categorie:libri e media Tag:

Un risottino buono buonino

24 giugno 2013 Commenti chiusi

Stasera, mentre ascoltavo alla radio i commenti gaudiosi o indignati sulla condanna a 7 anni di carcere e interdizione perpetua ai pubblici uffici del signor Berlusconi Silvio, ho composto una ricetta al volo. E la sorpresa grossa è che è uscita buona per davvero!!

RISOTTO PATATE E ZUCCHINE ALLA NOCE MOSCATA

mezza cipolla
4 patate
2 zucchine
400 g di riso
brodo vegetale
noce moscata
pepe
prezzemolo

Soffriggere la cipolla e aggiungere le patate tagliate a cubetti piccoli, lasciare cuocere in un po’ d’acqua fino a fare ammorbidire, lasciare evaporare l’acqua, aggiungere il riso e tostarlo.
A metà cottura aggiungere le zucchine tagliate a pezzettini.
Verso fine cottura aggiungere una bella spolverata di noce moscata e pepe.
Mantecare con grana o parmigiano e una noce di burro, aggiungere il prezzemolo tagliato fino sul risotto, mescolare prima di servire.
Vino consigliato: Muller Thurgau dell’Alto Adige

Share

Hello world

19 giugno 2013 Commenti chiusi

Hello world

Share
Categorie:Uncategorized Tag:

Hello-world

19 giugno 2013 Commenti chiusi
Share
Categorie:Uncategorized Tag:

Altro che Ikea!

5 aprile 2013 Commenti chiusi

Altro che Ikea!

Share
Categorie:penso troppo Tag:

A breve il nuovo CD degli Idraulici del Suono!

1 aprile 2013 Commenti chiusi

Fonti bene informate mi hanno fatto sapere che gli Idraulici del Suono stanno registrando il loro secondo CD in studio.
La notizia è una bomba, soprattutto perché mi è capitato per le mani il demo di una loro cover che hanno trasformato in “Motori”.
Lo stile è irriconoscibile, non sembra nemmeno lo stesso gruppo… mah, che siano partiti di testa?
Sicuramente non è un pezzo convenzionale, questo è certo. Per non sbagliare comunque metto in rete il file!

clicca qui per scaricare il file mp3 di Motori

Chissà cosa ci sarà in quel benedetto CD quando uscirà veramente…

Share
Categorie:creatina, musica e spettacolo Tag:

48 morto che parla: il ritorno del sig. B.

23 marzo 2013 Commenti chiusi

E chi l’avrebbe mai detto tre mesi fa?
Mr. B, il cadavere, vincerà le prossime elezioni. Non ci credete? Eppure si, ve lo dico io.
Bersani è riuscito in un capolavoro di suicidio politico, passando da proiezioni del 40% ad una situazione di vicolo cieco in cui neppure il più pessimista degli autoflagellanti di sinistra avrebbe mai sognato di trovarsi.
Beppe Grillo è sovrano e schiavo del suo oltranzismo, come un pallone il movimento 5 stelle si sta gonfiando e gonfiando e ancora gonfiando, ma rischia di scoppiare con alla prima puntura dello spillo della realtà.
Intanto non succede assolutamente nulla, se non che in Italia si sta consolidando con sicurezza il partito trasversale del pessimismo economico: non finisce la crisi, finiscono i soldi, finisce la speranza di un futuro migliore.

E lui, il venditore di sogni, colui che malgrado tutto è sempre rimasto a galla nella pozza di letame della politica italiana, sta tornando dall’oltretomba.
E vincerà le prossime elezioni.

48, morto che parla.

Share

12 marzo 2013 Commenti chiusi

Vorrei fare un commento politico di grande attualità, ma mi scoraggia anche solo l’idea di tentare.
Dunque mi sfogo altrimenti.

wash_balls_here

Share

Oooh che bella giornata!

27 febbraio 2013 Commenti chiusi

Oooh che bella giornata stamattina!

Ieri sono finite le elezioni politiche. E’ l’ora di fare i conti: il PD ha vinto perdendo, il Cadavere continua ad affascinare un sacco, Beppe Grillo non è stato eletto, non governerà ma comanderà comunque (e chi, se non lui, andrà dal presidente della Repubblica per le consultazioni?) giusto per dovere di democrazia, Maroni si è dimostrato più furbo del diavolo e, visto che tutto era comunque perduto si è alleato con il Cadavere ed è riuscito ad accaparrarsi la Regione Lombardia… insomma ce n’è per tutti.

Qualunque considerazione lucida e ragionata oggi fa ridere, quindi non ne faccio proprio (che io comunque non ne sono capace). Il prossimo mese sarà divertentissimo ragazzi, preparatevi ad uno spettacolo di incredibile varietà!

Share
Categorie:penso troppo Tag: