Home > ...e non mi piace > falso! falso! falso!

falso! falso! falso!

15 maggio 2012

Questa volta mi arrabbio sul serio. Il PDL – il Partito del Libertino (nano) – a suo tempo creò quel mostro legale che è il falso in bilancio legale. E’ come dire che dire le bugie non è una brutta cosa, basta che ne dici poche… peccato che quelle bugie significano che entro il 5% del bilancio è possibile nascondere evasione fiscale e fondi neri destinati a corruzione o altro. Una cosa del genere non è particolarmente interessante per le piccole o medie imprese, certamente lo è per le grandi imprese, visto che il 5% di molto è comunque molto. (indovinate chi ne ha particolarmente beneficiato durante gli ultimi 10 anni… esatto, indovinato).

Ebbene, quei debosciati del PD per anni hanno taciuto, probabilmente compiaciuti per avere qualcosa di cui parlare quando si vuole evidenziare la cattiveria degli avversari, e compiacenti nello sfruttare bipartisanamente il vantaggio. Ci hanno dovuto pensare le scimmie urlatrici dell’IDV a presentare un disegno di legge per abrogare il falso in bilancio: probabilmente coscienti del fatto che, se non ci pensavano loro, avrebbero spazzato via l’ignominia i Grillini (sicuri vincitori delle prossime elezioni politiche), i Dipietristi si sono fatti avanti con baldanza. E il governo ha appoggiato la proposta!

Incapaci di tirarsi indietro di fronte all’ennesima possibilità di dimostrare la loro totale mancanza di responsabilità verso il popolo italiano (che in fondo è composto anche dai loro elettori), i partigiani del PDL hanno pensato bene di presentare emendamenti calibrati per evitare un disastro per il loro burattinaio (si si, sempre lui quello di prima), che li ha talmente ben ammaestrati che può pure dire in perfetta buona fede di non aver loro chiesto nulla!

Insomma, nemmeno se li prendi a bastonate (elettoralmente parlando) questi zombi si deberlusconizzano.
Il resto è cronaca, si può leggere per esempio sull’ANSA: Pdl azzera falso in bilancio, ok del Governo che poi si smarca. Fli-Udc: indotti in errore, rabbia Pd-Idv, caos su anticorruzione

E poi si sorprendono se cresce in Italia un sentimento di antipolitica?

Share
Categorie:...e non mi piace Tag:
I commenti sono chiusi.