Home > musica e spettacolo > Italia campione del mondo di calcio

Italia campione del mondo di calcio

10 luglio 2006

<%image(finale1.jpg|500|381|La piazza attende!)%>

Eh si, stavolta non posso non gioire con il resto d’Italia! E’ mezzanotte e un quarto, scrivo queste righe con lo strombazzare delle auto sotto alla finestra, credo che stanotte non riuscir? a prendere sonno molto in fretta…

Vi voglio raccontare la storia di una finale dei mondiali di calcio vissuta in una calda e sudata Piazza dei Signori a Vicenza, accalcati eccitati e ansiosi per la partita che andava ad iniziare.


<%image(finale2.jpg|429|500|Una benedizione involontaria?)%>

La piazza era calda, uno stadio pieno di bandiere, trombe e, ovviamente, tifosi. Il clima era reso a volte surreale dalle trasmissioni televisive pre-partita che non c’entravano molto… ma la gente non ci badava, e ciascuno cercava di accaparrarsi un posto con una buona visuale. Molti sono arrivati truccati e abbigliati in tono con la serata, e credo ci fosse anche qualcuno che truccava e disegnava bandiere sulla pelle in cambio di qualche euro… beh, se uno ha il senso degli affari, perch? no? There’s a sucker born every minute

<%image(finale3.jpg|500|366|Il trucco c'?, e si vede!)%>

Poi la partita ? iniziata, l’entusiasmo subito smorzato al settimo minuto dal rigore segnato da Zidane ai danni dell’Italia. La tensione era palpabile, e l’urlo liberatorio della piazza al momento del gol di Materazzi deve aver spaccato pi? di qualche finestra. Da quel momento in poi la partita ? sembrata trasformarsi in una cavalcata trionfale inarrestabile per l’Italia, ma la mancanza di un altro gol e la fatica hanno trasformato il secondo tempo in un calvario per i nostri poveri nervi. Caspita, ma Henry e Zidane giocano proprio bene, anzi, benissimo!
Ma anche i campioni ogni tanto fanno una cagata galattica, e Zidane ? andato a dare una testata a Materazzi, facendosi espellere dal campo con una stupidit? devastante… peccato, dico sul serio. Per? l’Italia ha vinto in quel momento, di l? in poi ha tenuto duro, arrivando ai rigori.
I rigori no! – ho pensato ancora agghiacciato dal ricordo dell’errore di Roberto Baggio – non ce la faremo mai ai rigori!

E invece…

<%image(finale4.jpg|500|428|Pronti a vincere!)%>

Il resto lo lascio dire ai giornalisti che si pagano da vivere a riempire la carta e la rete di parole su quanto sia rotonda la palla. Voglio solo ricordare quanto magnifici siano stati Cannavaro, Gattuso, Zambrotta e Pirlo, difensori e centrocampisti che hanno creato una barriera insuperabile per tutti gli avversari che abbiamo incontrato in questo mondiale di Germania 2006 (nemmeno un gol incassato su azione, solo un autogol piuttosto sfortunato ed un rigore). Per la pagella rinvio tutti alla solita Gazzetta dello Sport in versione online.

<%image(finale5.jpg|300|623|Vicenza, Piazza dei Signori. Italia campione del mondo!)%>

Voto (0-10): 8.1/2
(non ? la migliore Nazionale mai vista, ma ha vinto…)

Share
Categorie:musica e spettacolo Tag:
  1. Lidia
    10 luglio 2006 a 8:39 | #1

    Ecco dove sei scappato subito dopo la partita… a scrivere sul blog!!! Beh, complimenti per il servizio! 😉

  2. 10 luglio 2006 a 22:06 | #2

    io sono arrivato in piazza dopo la premiazione… ed ho fatto il mio dovere:
    http://www.flickr.com/photo

I commenti sono chiusi.