Home > film > Desperate Housewives

Desperate Housewives

18 dicembre 2006

Desperate Housewives
USA, 2004 – oggi
Telefilm TV

Ci sono tante porcherie in TV, ma in mezzo alla generale mediocrit? ogni tanto salta fuori, come per magia, qualcosa di veramente nuovo, brillante e creativo: in questa categoria entra di buon diritto Desperate Housewives.

Intelligente, bizzarro, di grande intrattenimento, questa serie comico/drammatica (e non ho, n? voglio usare altre etichette) ruota attorno alla vita di un gruppetto di amiche che hanno in comune il fatto di essere casalinghe, borghesi, e vivere in Wisteria Lane.
Il gioco di parole Wisteria / hysteria, mai sottolineato, ? uno dei mille dettagli che rendono geniale il telefilm: la trama si dipana nel tempo con le trame parallele tipiche di ogni soap moderno, ma la particolarit? qui sta nella bravura del cast, nella regia impeccabile e nella sceneggiatura avvincente. I personaggi sono ben delineati, molto credibili anche quando esagerati nei loro tic e manie, e creano un rapporto di autoidentificazione nello spettatore.

Voto (0-10): 10

Non guardo la televisione, non posso nemmeno farlo (per mia scelta), ma la rete mi permette di scovare comunque il meglio… basta saper cercare, ed avere le dritte giuste. Ogni mattina Gianluca Nicoletti mi accompagna al lavoro con Melog, la sua geniale trasmissione su Radio24, e l’ho sentito fare riferimenti assolutemente positivi a Desperate Housewives: di un critico intelligente ed acuto come lui mi fido, quindi mi sono procurato qualche puntata… pam! il gioco ? fatto.

L’ambientazione ? molto americana: il lindo quartiere alto-borghese suburbano, i pick-up giganteschi, gli psicologi consulenti coniugali ci sono tutti, ma i tipi caratteriali dei personaggi sono universali e quindi identificabili e condivisibili da chiunque di noi.
Qualche sbavatura nella sceneggiatura, qualche “salto caratteriale” nei personaggi c’?, ma rimangono comunque accettabili nell’ambito di quello che alla fine rimane un prodotto televisivo.
Dalla visione di alcune puntate esce un ritratto delle donne con tutte le loro ambizioni, frustrazioni, manie e insicurezze, senza essere misogino o superficiale. Qui sta la vera forza di Desperate Housewives: non rientra in alcuna categoria ben definita, creando una categoria a s? nel genere delle soap, un po’ come fece all’inizio Seven feet under.

Che dire? A volte la TV ci azzecca.

Share
Categorie:film Tag:
  1. Lidia
    11 gennaio 2007 a 15:46 | #1

    Sono d’accordo sull’originalit del telefilm e bravura di attori, registi e sceneggiatori. Tuttavia sto notando una leggera degenerazione dalla prima serie alla seconda (attualmente trasmessa da RaiDue) per non parlare della (credo) quarta serie attualmente trasmessa in America piena zeppa di pubblicit occulta! Nonostante tutto… non me ne perdo una puntata!!

I commenti sono chiusi.