Easyjet

9 marzo 2004

Low cost. Non male, niente affatto per una corriera con le ali.

Voto (0-10): 9

<%image(easyjetlogosmall.gif|133|29|EasyJet)%>

Ho sempre considerato le compagnie aeree low-cost tutte uguali: economiche, ma non chieder loro nulla di pi? che un posto in un aereo.

Il personale di bordo ? in generale gentile e professionale, e i regolamenti sui cambiamenti dei biglietti sono severi ma ragionevoli. Fin qui ok, ma nulla di eccezzionale.

Il 5 dicembre 2003 ho avuto un viaggio che posso solo definire traumatico – per dettagli vatti a leggere il resoconto “Come volare a Londra in 24 ore – 5 dicembre 2003” nella sezione “diario di viaggio”.

EasyJet si ? comportata egregiamente: dopo due ore di ritardo hanno offerto a tutti i passeggeri una bibita ed un panino al chiosco delle partenze.

All’annullamento del volo hanno fornito a tutti una camera d’hotel

Conclusione: se non volete spendere soldi per una compagnia area di bandiera, vi posso consigliare caldamente EasyJet.

Voto (0-10): 9

Share
Categorie:impressioni di viaggio Tag:
I commenti sono chiusi.